Formazione esperienziale e multitematica a Grottammare

Formazione esperienziale e multitematica a Grottammare

Con il focus “Rifarsi il senno con la chirurgia etica. Perché imparare a esistere conviene a tutti” a cura di Tommaso La Selva e Luigi Coccia, continua venerdì 27 novembre al Palazzo Kursaal di Grottammare (ore 15) il primo di due nuovi cicli dedicati alla formazione esperienziale e multitematica dal titolo “Personal Branding – Me and Sharing Economy”.

Luigi Coccia, animatore sociale, teatroterapeuta, conduttore di laboratori di teatro sociale e videopartecipativo, si racconterà cogliendo all’interno della sua vicenda personale gli elementi vivi che hanno puntellato la sua ricerca di mediazione artistica come strumento di facilitazione e comunicazione all’interno di gruppi sociali, culturali e di disagio. La condivisione e la necessità di recuperare vere opportunità di scambio con l’altro e con il gruppo saranno i temi portanti di questo incontro con un particolare focus sulle scelte etiche e di senso, sostanziali nel corso della propria vita professionale.

Oggi si sente il bisogno di ri-mettersi in gioco con un proprio know-how, quindi nel corso del ciclo vari temi saranno oggetto di focus specifico o di attenzione: mettersi in proprio partendo da zero, creare e cogliere opportunità reali, scegliere la propria via alla crescita personale e professionale, partecipare a un’economia di condivisione.

Gli incontri sono organizzati dal consulente e formatore Tommaso La Selva (Associazione Culturale Blow-Up) nell’ambito del Progetto Tillandsia, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Grottammare (Assessorato alla Formazione e ai Talenti; Politiche del Lavoro e contro la crisi) e con l’Informagiovani di Grottammare-Acquaviva-Ripatransone-Cupramarittima.

La partecipazione è gratuita per tutte le date, con tessera annuale 2015-16 rilasciata dall’Associazione Blow-Up.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *