Straordinari, assunzioni, organizzazione: agitazione dei dipendenti dell’AOU Ospedali Riuniti

Straordinari, assunzioni, organizzazione: agitazione dei dipendenti dell’AOU Ospedali Riuniti

I dipendenti dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria ‘Ospedali Riuniti di Ancona‘ sono stanchi di effettuare lavoro straordinario per sopperire alla carenza di organico, agli impegni assunti dalle varie Direzioni Aziendali, alla politica sanitaria regionale che riduce l’attività degli ospedali limitrofi, come Chiaravalle e Osimo, implementando l’attività e l’emergenza sanitaria, in un’Azienda già sofferente“.

È la denuncia di nove sigle sindacali, tra cui Fp Cisl, Funzione Pubblica Cgil, Uilfpl, Fials, Nursind, che confermano lo stato di agitazione proclamato il 26 settembre e chiedono un incontro al presidente della Regione Marche e assessore alla Sanità.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *