MarcheNews.it
White Hills
Concerto

White Hills e Martin Bisi in concerto a Loreto.

Domenica 17 novembre suonano gli White Hills al Circolo Culturale Reasonanz di Loreto. Ad aprire il concerto del duo newyorkese il cantautore americano Martin Bisi. Alle 19 vernissage delle “Cartoncine” de LaManfrina.

Dave W. ed Ego Sensation, insieme cuore pulsante dei White Hills, si sono guadagnati una buona fama grazie alla loro corposa produzione discografica e al fatto di aver condiviso il palco con band come Mono, The Flaming Lips, Sleepy Sun, Cloudland Canyon, Mudhoney, Pontiak, The Cult e molte altre, da non dimenticarsi Julian Cope che li ha voluti con lui in uno dei suoi tour in Inghilterra. Lavoro significativo dei White Hills è l’album del 2013 So You Are So You ll Be, in cui la band raggiunge il massimo della sua potenza rock & roll. Vedere questa esibizione dal vivo significa lasciarsi trasportare dalle frequenti sezioni strumentali e di improvvisazione. L’ultimo album dei White Hills è Oddity X: Seek/Seize/Enjoy…Bye Bye uscito come CD limited edition.

Martin Bisi, direttamente dal suo BC Studio di Brooklyn fondato insieme a Bill Laswell e Brain Eno, il leggendario fonico e produttore – tra gli altri – di Sonic Youth, Swans, Herbie Hancock (“Rockit”, registrato da Bisi, vinse un Grammy), e John Zorn approda al Circolo Culturale Reasonanz di Loreto con la sua band per un set sperimentale e psichedelico, che attinge da una carriera musicale lunga e multiforme.
I due volumi “BC35 – The 35 Year Anniversary Of BC Studio”, usciti nel 2018 e 2019 per Bronson Recordings, ripercorrono proprio i 35 anni di vita del BC Studio di Martin Bisi attraverso il meglio di alcuni giorni di jam session registrata e prodotta da Bisi stesso nel suo studio, e suonata da alcuni dei più grandi interpreti del suono di ieri e di oggi, proprio membri di quei Sonic Youth, Swans, Violent Femmes, Cop Shoot Cop, Boredoms, The Dresden Dolls, White Hills e molti altri con i quali Bisi aveva già collaborato in veste di fonico durante la sua lunga carriera.

Ingresso 8 euro.

Alle 19 sarà inaugurata la mostra “Le Cartoncine”, le vignette realizzate da LaManfrina di Camerano. LaManfrina è il nome d’arte di Isabella Manfrini.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Accetta Leggi qui