MarcheNews.it
Ammortizzatori sociali Marche
Home » Le risorse per la Cassa Integrazione in deroga destinate alle Marche
Economia & Lavoro

Le risorse per la Cassa Integrazione in deroga destinate alle Marche

Le risorse assegnate alla Regione Marche dal Ministero del Lavoro per la cassa integrazione in deroga ammontano a 33,1 milioni di euro per i datori di lavoro ed i lavoratori che non possono ricorrere alla tutela ordinaria in seguito all’emergenza Coronavirus. Ora si aspetta l’approvazione degli ultimi atti necessari del Ministero e dell’Inps per poter procedere alla raccolta delle domande.

Le domande per la Cassa Integrazione in deroga potranno essere presentate non appena saranno pubblicati il decreto interministeriale di ripartizione delle risorse tra le Regioni e la circolare dell’Inps per le procedure attuative. Prima di questi atti non è possibile caricare le domande sul Sistema regionale Co Marche. Senza questi provvedimenti infatti le misure previste nel decreto Cura Italia e la conseguente Intesa a sostegno dei datori di lavoro e i lavoratori sottoscritta dall’Assessore al Lavoro della Regione Marche Loretta Bravi con le associazioni e le parti sociali venerdì scorso, non possono partire.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Accetta Leggi qui