MarcheNews – Notizie dalle Marche
Almanacco

Almanacco Marchigiano – Mercoledì 13 Maggio – Personaggi illustri Marche

Almanacco Marchigiano - Mercoledì 13 Maggio 2020 - Giorno per giorno, gli eventi storici marchigiani, aneddoti e curiosità, personaggi famosi delle Marche.

Almanacco Marchigiano

Almanacco Marchigiano – Mercoledì 13 Maggio 2020 – Giorno per giorno, gli eventi storici marchigiani, aneddoti e curiosità, personaggi famosi delle Marche.

Personaggi marchigiani, nati oggi

C.

Diacinto Cestoni

Diacinto Cestoni, noto anche come Giacinto (Montegiorgio, 13 maggio 1637 – Livorno, 29 gennaio 1718) speziale autodidatta, esercitò l’arte farmaceutica a Roma, a Livorno, a Ginevra, per poi tornare definitivamente a Livorno, dove divenne amministratore della spezieria Salomoni. Riuscì a dimostrare la natura contagiosa della scabbia, provocata dall’acaro Sarcoptes scabiei. Per la prima volta ha dimostrato il nesso di causa-effetto in una malattia dell’uomo. Il padre della Medicina Scientifica Moderna Galileiana, quella che ancora oggi forma il sistema di diagnosi e prognosi.
“…fu la mia nascita in una terra della Marca Anconitana fra Macerata e Fermo nominata S. Maria in Giorgio, poco lontana dalle Grotte di Montalto, dove ebbe il natale quel gran Pontefice Sisto V…”

Diacinto Cesoni
Papa Pio IX

F.

Giovanni Mastai Ferretti

Papa Pio IX, nato Giovanni Maria Mastai Ferretti (Senigallia, 13 maggio 1792 – Roma, 7 febbraio 1878) è stato il 255º vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica dal 1846 al 1878 e 163º e ultimo sovrano dello Stato Pontificio dal 1846 al 1870. Il suo pontificato, di 31 anni, 7 mesi e 23 giorni, rimane il più lungo della storia della Chiesa cattolica dopo quello di san Pietro. Fu terziario francescano ed è stato proclamato beato nel 2000.

M.

Alceo Moretti

Alceo Moretti (Pesaro, 13 maggio 1921 – Ancona, 14 settembre 2012), pubblicitario, giornalista, politico e allenatore. Si dedicò al giornalismo, scrivendo per il Corriere della Sera e La Gazzetta dello Sport e dirigendo varie testate. Pioniere della moderna comunicazione, intesa in particolare come promozione e pubbliche relazioni, fu tra i soci fondatori della Ferpi (Federazione Relazioni Pubbliche Italiana) nel 1970 di cui fu il primo presidente onorario. Nel 1974 fondò con Giacomo Properzj la televisione privata Telemilanocavo, venduta successivamente a Silvio Berlusconi che la trasformerà in Canale 5. Ideò e seguì campagne di informazione e pubblicitarie in tutto il mondo, comprese quelle elettorali dei presidenti Kennedy e Nixon. Ha vinto numerosi premi nazionali ed internazionali tra cui la Rosa d’Oro Europea e il Premio Mondiale Columbia Pictures di New York.
Dopo la guerra contribuì a fondare l’Olimpia Basket di Milano, passando poi al ciclismo dove da general manager creò 11 squadre professioniste. Nel calcio fu allenatore della Vis Pesaro e dell’Anconitana.

Alceo Moretti

Leggi Anche

Almanacco Marchigiano – Martedì 12 Maggio 2020

Redazione

Almanacco Marchigiano – Domenica 22 Marzo 2020

Redazione

Almanacco Marchigiano – Mercoledì 18 Marzo 2020

Redazione

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Supponiamo che ti stia bene questo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetto Leggi di più