MarcheNews – Notizie dalle Marche
Arte

Legami di Juri Lorenzetti inaugura online al Mam’s di Sassoferrato

Inaugurazione online della personale di Juri Lorenzetti, curata da Laura Coppa, presso gli spazi espositivi del Mam's di Sassoferrato

Legami di Juri Lorenzetti

Lunedì 18 maggio, alle ore 15, si inaugura online la mostra “Legami” di Juri Lorenzetti al MAM’S – Galleria d’Arte Contemporanea di Sassoferrato.

La mostra Legami, appositamente creata dall’artista Juri Lorenzetti per gli spazi del MAM’S di Sassoferrato, avrebbe dovuto inaugurare il 29 febbraio scorso, ma bloccata dal primo DPCM. Un segnale forte quello che si è deciso di dare, nonostante le incertezze del momento e nonostante l’assenza anche di direttive specifiche. Eppure, in momenti come questi, l’arte non smette di svolgere quello che è il suo ruolo salvifico.

Una mostra il cui titolo, peraltro, diventa quanto mai significativo in questo momento storico: “Legami è un doppio senso voluto, cercato. Un senso di appartenenza e una volontà espressa. Mai come ora la parola LEGAMI ha un peso specifico di estrema rilevanza: l’espressione della volontà di essere inclusi nel mondo di qualcun altro, oppure, l’essere già parte, collegati da un filo invisibile, a un passato remoto, a una vita altra dalla propria. Un’inclusione ereditata da abbracciare e conservare per la costruzione di un futuro, in cui la parola “insieme” sia quanto mai preziosa.”

L’occasione sarà anche quella per presentare le varie attività che coinvolgeranno il MAM’S nel prossimo periodo e su cui da tempo l’Amministrazione Comunale di Sassoferrato, insieme alla cooperativa Happennines che gestisce il museo, sta lavorando, come il programma MAM’S 2020 e il progetto che porterà a breve Palazzo degli Scalzi (sede del museo) a divenire Residenza Creativa.

All’inaugurazione sarà possibile partecipare in remoto dalla pagina Facebook del MAM’S-Galleria d’Arte Contemporanea, mentre l’accesso reale alla mostra sarà possibile subito dopo rese note le direttive ministeriali.

Chi è Juri Lorenzetti

Nato a Jesi il 16 ottobre 1983, Juri Lorenzetti frequenta l’Istituto Statale d’Arte, dove ha modo di acquisire conoscenze relative alle varie tecniche di pittura e disegno, diplomandosi come maestro d’arte in decorazione pittorica. Dal 2010 ad oggi partecipa a numerose rassegne d’arte sia in Italia che all’estero, conseguendo premi e riconoscimenti, fra i quali il premio “Arte Under 30” all’archivio di Stato di Terni e il premio per learti visive a Montecarlo.
Negli ultimi anni il suo lavoro si focalizza nella ricerca e nella correlazione generata dal rapporto tra segno e colore, eseguendo uno studio accurato di tale connessione con una visione astratta ed equilibrata del mondo circostante e dell’idea pregressa all’opera. Continuerà a disegnare nei prossimi anni e a lavorare con estremo ordine e rigore per la riuscita di tale corrispondenza tra segno, colore e contrapposizione cromatica. Le sue opere fanno parte di numerose collezioni private italiane e straniere. Attualmente vive e lavora a Jesi, gestendo il suo studio e collaborando in permanenza con la galleria COLLECTION di Ancona.

Leggi Anche

La Roma di Raffaello su Rai Storia

Redazione

La giovinezza di Raffaello: La Pala Colonna e gli esordi a Perugia

Redazione

Rai1: “La Roma di Raffaello” in omaggio al “divin pittore” di Urbino

Redazione

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Supponiamo che ti stia bene questo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetto Leggi di più